Notizie

APPLE: SANZIONE DA 450 MLN DOLLARI IN USA PER AUMENTO PREZZI EBOOK

Corte Suprema americana conferma sentenza di giugno
Roma, 7 mar. (AdnKronos) – Apple dovrà pagare circa 450 milioni di dollari per aver violato le leggi federali dell’Antitrust statunitense aumentando i prezzi degli ebook con la complicità di cinque editori (Hachette Book Group, HarperCollins Publishers LLC, Macmillan, Penguin Group Inc e Simon & Schuster Inc). Lo ha stabilito la Corte Suprema americana, rigettando il ricorso dell’azienda di Cupertino nel quale la società chiedeva di essere ascoltata per difendersi dalle accuse. Con questa decisione, è stata confermata la sentenza di giugno della Corte di appello di New York. Sotto alla lente erano finiti gli aumenti di alcuni ebook che su Amazon erano venduti a 9,99 dollari mentre Apple li proponeva anche a 14,99 dollari. Della cifra, 400 milioni andranno ai consumatori, 30 milioni in spese legali e i restanti 20 alle amministrazioni degli Stati dove sono stati aumentati i prezzi dei libri elettronici.
(Red/AdnKronos)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>